Quali piatti vi aiuteranno per superare il cambio di stagione.

2 ottobre 2015 0 Commenti Cucina 574 Visualizzazioni
Quali piatti vi aiuteranno per superare il cambio di stagione.

Il cambio di stagione è sempre un momento critico. Ci si sente più deboli e il nostro sistema immunitario ha bisogno di un piccolo aiuto. Inoltre, perché no, magari alcuni di voi, con l’arrivo dell’autunno potrebbero sentire l’esigenza di perdere qualche chilo.

Oggi vi suggeriamo quali sono i piatti “autunnali”, preparati con verdure di stagione, che vi aiuteranno a raggiungere questi obiettivi
Sì, perché la regola principale è cucinare utilizzando ingredienti freschi e genuini, quindi le buone verdure di stagione sono quello che farà al caso vostro per affrontare al meglio i cambiamenti e a recuperare le energie, per affrontare l’Autunno in salute.

Le verdure autunnali.
Per prima cosa andiamo a vedere quali sono le verdure di questa stagione. Nel primo periodo, quando fa ancora caldo, potete gustarvi verdure come cetrioli, fagiolini, finocchi, lattuga, mais e ravanelli. Si continua poi con le melanzane, i peperoni e i peperoncini. Questi ultimi, oltre ad essere particolarmente gustosi se siete amanti dei cibi piccanti, sono anche ricchi di vitamine.
In autunno si trovano anche broccoli e cavolfiori, che hanno anche importanti proprietà antitumorali, e poi cavolo cappuccio, cavolini di Bruxelles, cime di rapa e verze.
Anche i radicchi, se vi piace il gusto amarognolo, sono ottimi alleati per il vostro benessere.
Vi consigliamo inoltre carciofi e funghi. Questi ultimi protagonisti di tantissime feste e sagre, insieme al tartufo.
Una delle verdure simbolo di questa stagione è la zucca, molto diffusa soprattutto in alcune regioni. Lo stesso vale per i fiori di zucca e le zucchine.
E poi legumi ricchi di fibre, che possono aiutarvi a rimettervi in forma, come fagioli e lenticchie, oppure erbe di campo, come spinaci, catalogna, cardi, cicoria, coste ed erbette amare.

I piatti.
Ecco le ricette che vi suggeriamo: Farro con verdure, che puoi risolvervi anche i pranzi fuori casa, grazie alla sua capacità di mantenimento. Meglio se preparato con verdure come zucchine, pomodori datterini e carote, oppure una fresca insalata di pompelmo, al quale potete aggiungerci anche lime, mandarino, avocado, melograno e pinoli. Originale e sfiziosa.
Se volete fare il pieno di vitamine, per sostenere il vostro sistema immunitario e recuperare energie senza appesantirvi, vi suggeriamo un’insalata di tofu e quinoa.
Ancora insalata, anche per stupire i vostri ospiti a cena, con uva, pere e nocciole.
E per le giornate più fredde? Senza ombra di dubbio le zuppe. Ottima quella autunnale con carote, patate, spinaci, bietole, cavolfiore, cipolla, zucca e orzo perlato.

E voi, che ne dite?

Articoli correlati

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a commentare questo articolo!

Lascia un commento

Codice di verifica: