Riciclaggio dei rifiuti a Roma: scopri come viene effettuato

6 novembre 2015 0 Commenti Attualità 858 Visualizzazioni
Riciclaggio dei rifiuti a Roma: scopri come viene effettuato

Esistono molti metodi che vengono utilizzati per mantenere l’ambiente pulito ed evitare ogni tipo di inquinamento. I metodi principali che vengono utilizzati dalle aziende che gestiscono i rifiuti Roma, sono il riciclaggio e lo smaltimento. Queste aziende, svolgono un grande lavoro nella gestione dei rifiuti non solo nella capitale, ma anche nel resto d’Italia.
Grazie allo smaltimento e soprattutto al riciclaggio dei rifiuti, le discariche che prima ospitavano un mucchio enorme di rifiuti di ogni genere, i quali producevano un gran tasso d’inquinamento ambientale, non saranno più sovraffollate, in quanto verranno smaltite o riciclate, trasformando così i rifiuti da problema a risorsa utile.

La raccolta differenziata nella capitale

Nella capitale d’Italia, per gestire al meglio i rifiuti, nel 2009 è stata presa un’iniziativa che già stava avendo un enorme successo nelle altre grandi città italiane come ad esempio Milano: la raccolta differenziata. La raccolta differenziata, non è altro che la collaborazione tra i cittadini romani e gli operatori ecologici che si occupano dello smaltimento e riciclaggio dei rifiuti nella capitale.
Essa consiste nella consegna di secchi divisi per categorie con degli appositi sacchetti, ad ogni famiglia di un determinato quartiere della capitale. Come consuetudine, i membri della famiglia, ogni giorno, riempiranno queste buste e questi secchi di rifiuti, solo che lo faranno categorizzando ogni rifiuto, ad esempio gettando solo la carta su di uno, la plastica su di un altro e così via dicendo.
Dopodiché, una volta a settimana, questi operatori ecologici passeranno per ogni casa a ritirare i sacchetti di ogni categoria, trasportandoli successivamente in degli impianti specializzati per il riciclaggio o smaltimento di tali categorie di rifiuti. Infatti, in questi impianti, dopo aver subito diversi trattamenti sia meccanici che chimici, i rifiuti diventeranno una risorsa fondamentale.
Il rifiuto inizialmente verrà frammentato e selezionato, stabilendo quindi quali frammenti di materiale si potrà riutilizzare per la produzione di un nuovo oggetto. I materiali che verranno accettati, verranno lavorati per formare nuovi oggetti, mentre gli scarti saranno destinati allo smaltimento o in altri impianti che possono sfruttare quel materiale.

Articoli correlati

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a commentare questo articolo!

Lascia un commento

Codice di verifica: